Archivio

Posts Tagged ‘linee mano’

Il destino nella mano


E’ sbagliato pensare, pensando alla chirologia, che un avvenimento della vita di un uomo sia ineluttabilmente fissato.
E’ invece inevitabile che ciascuno di noi nasca con un’impostazione particolare; a questa però si sommano le circostanze, le conseguenze dell’educazione, della cultura, delle esperienze, e tutto ciò porta a cambiamenti nell’impostazione del nostro destino.
Ciò che la chirologia ci insegna ad investigare è come dalla sua tipica forma esteriore e dalla superficie interna, dai collegamenti o dalle dissonanze tra la mano sinistra e la destra, dalle linee e dai monti all’attacco delle dita, si possa riconosce la globalità nella quale è posta la vita e il destino dell’uomo.

I cambiamenti che appaiono nel quadro della mano indicano come un uomo prenda le proprie decisioni o perda le occasioni che avrebbero potuto essere decisive per il suo destino; ma ciò nonostante il libero arbitrio resta ancora aperto ad ogni decisione consapevole e ad ogni esperienza involontaria.
Certo tra l’immagine che la mano presenta e la vita e il destino di un uomo ci sono analogie ma non possono condizionare o costringere un uomo ad agire in un determinato modo. Le linee della mano consistono in autentiche manifestazioni e analogie dell’esistenza (impostazioni, debolezze, forze, capacità, pericoli); il fatto che questi elementi caratteristici contengano anche accenni di messaggi del destino costituisce quindi il carattere di eccezionalità della chirologia.

La nostra epoca, tecnica e realistica, spinge ancor di più l’uomo a cercare esperienze personali e ad avere rapporti con qualcosa di familiare che lo tocchi interiormente. Ed è la sfera psichica e la conoscenza di se stesso e degli altri che può aiutarlo a capire il rapporto che ha con il proprio destino

liberamente tratto e tradotto da Schicksal in der Hand di U. von Mangoldt, Verlag Edizioni

Corso di Chirologia: Le linee e la lettura della mano

12 aprile 2012 1 commento

La lettura della mano ha il suo punto cruciale nel riconoscere la funzione delle linee palmari.

Il flusso vitale scorre nelle tre linee principali: la linea del cuore, la linea della testa e la linea della vita.

Queste tre linee soggiacono all’influsso che promana dal corpo, dalla mente e dallo spirito dell’indivisuo.

In questo corso breve di quattro serate affronteremo con esempi e osservazioni dirette il riconoscimento delle forme delle linee e dell’espressione cruciale di queste specifiche parti dell’essere umano.

Talenti, carattere, inclinazioni, impedimenti, prove, sono presenti nei segni e nello sviluppo che le linee, dipanandosi nel palmo, portano con sè.

Il corso è indirizzato a tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza di se stessi e degli altri e che guardano con curiosità alla meravigliosa semplicità/complessità del rapporto corpo/mente/spirito.

L’argomento trattato essendo tipico della tradizione esoterica richiede una disposizione a mettersi in gioco e a sviluppare la capacità di osservazione e introspezione.

Incontri a partire da mercoledì 9 maggio. A seguire 16,23,30 maggio

Orario serate: dalle ore 20,30 alle 22,00

Costo: 4 serate  80 €, comprensive di dispense e attestato di partecipazione.

Sede: Centro Studi di Chirologia, corso Enrico Gamba 38  10144 Torino google maps

Il corso è parte del programma di formazione alla Lettura Palmare.

Info: tel .347.4846390 – gbshiatsu@gmail.com

Le mani di Silvio Belusconi viste dalla chirologia

25 dicembre 2011 2 commenti

Silvio Berlusconi nasce il Settembre 1936

La sua linea del Cuore è priva di ramificazioni e ciò indica che non ha attaccamento sentimentale. Questa linea inizia dal Monte di Giove (l’ego) indicando che la sua natura fondamentale lo rende un idealista con  uno spiccato senso di sé.

Una marcata linea della Testa indica che ha una mente tenace e la capacità di assumere rischi calcolati.
La mano è in generale piccola: ci indica che sa fare grandi piani ma non ha la qualità di mantenerli fino al compimento.
Il monte della Luna è prominente come in tutte le persone dotate di grande immaginazione e perciò in grado di svolgere professioni a contatto con il pubblico, in particolare in chi segue la carriera politica. Ha un buon sesto senso.
Il monte di Venere è altrettanto prominente come in tutti coloro che amano godere delle cose siano esse persone od oggetti. Inoltre ciò gli conferisce una grande forza vitale duratura nel tempo. E’ un grande amatore e la sua prosperità deriva da questa forza istintiva.
La mano è equilibrata. Il mignolo però supera la seconda falange dell’anulare indicando la predominanza delle qualità ad esso associate: comunicatività, capacità negli affari, buone competenze tecniche. L’eloquio è talmente convincente che sa fare presa sulla gente.
Un’altra caratteristitca che spicca è il pollice affusolato all’apice che ne fa un uomo mai soddisfatto alla ricerca di sempre maggiori acquisizioni.

libera traduzione di un articolo di Manish Paliwal
Silvio Berlusconi Italian Prime Minister palmist palm analysis
www.palmistindian.com

La datazione della linea della vita secondo la Chirologia

16 dicembre 2011 3 commenti

Domanda: come si calcola il periodo di tempo in relazione  agli eventi della vita?

Gent.mo Dott.re Brusasco,

Lei mi ha cortesemente detto che la verticale che incontra la linea della vita al lato indice corrisponde a c.a 20anni, le sezioni che seguono sono sempre di 20 anni?

Sulla mano sinistra la linea della vita termina a c.a. 50 anni, poco prima si origina una diramazione che arriva fino al polso. Dal monte di Venere quasi alla fine nasce una linea che attraversa verso l’alto la linea della vita. Non ho capito se l’età la devo calcolare dove termina la linea della vita o da dove inizia la diramazione?

Grazie. Cristina Leggi tutto…

Leggere la mano per conoscere i talenti, il carattere e la personalità


La mano è la mappa della vita: il carattere e gli eventi incidono i loro segni che si modificano nel tempo. Una scienza antichissima, la chirologia, insegna a decifrarne i segreti.
La chirologia (dal greco keiros, mano, e logos, studio) è una scienza quanto una vera e propria arte che si fonda su esperienze realizzate ed osservazioni compiute nel corso di millenni in culture e società differenti.
Attraverso vari metodi di analisi armonizzati secondo un metodo preciso la Chirologia ci permette di conoscere la mano nelle sue caratteristiche forme ed espressioni, apprenderne il simbolismo e sopratutto fare un’esperienza diretta della lettura delle proprie potenzialità.
Il primo momento in cui ci si avvicina all’affascinante mondo della chirologia si scopre uno favoloso strumento per andare alla scoperta della personalità e, in certa misura, del destino di ognuno.
Oggi la chirologia si propone con una visione innovativa adeguata alle domande ed esigenze dei nostri giorni.
Tre sono tre linee principali, presenti in quasi tutte le mani, che a cui ci si riferisce per dare l’interpretazione principale della personalità: la linea del Cuore, della Testa e della Vita.

‘Non si comprendono le profezie se non quando le cose sono accadute’.

LETTURA DELLA MANO

16 dicembre 2010 Lascia un commento

DOCENTE: Gianpiero B.
PROGRAMMA: il corso si articola in 8 lezioni.
ARGOMENTI:
storia della chirologia, origine e diffusione; 
la mappa della mano, segni, linee, forma, caratteristiche; 
rapporto tra impronta palmare e sistema nervoso; 
modificazione delle linee nel corso della vita; 
rapporto tra la personalità, il carattere e la forma e i segni del palmo; influenza della volontà e del ‘destino’ negli avvenimenti della vita; 
conscio e inconscio;
i talenti personali; 
come ‘leggere’ nel palmo le potenzialità personali e quanto di queste vengono realizzate; 
l’energia fisica e mentale;
esempi pratici e dimostrazioni con i partecipanti

GIORNO : Lunedì a partire dal 7 febbraio fino al 28 marzo
ORARIO: dalle 20,30 alle 22,00
DOVE: Centro Studi di Chirologia, corso Enrico Gamba 38 A (zona Parco Dora – Spina 3) – Torino
COSTO: 160 € per 8 lezioni
Si rilascia attestato di frequenza.
Info e iscrizioni : 347.4846390; gbshiatsu@gmail.com

Gianpiero B., Chirologo Umanista Esperienziale, insegnante di Shiatsu ed erborista, da molti anni si interessa di chirologia studiando e utilizzando vari metodi di analisi e armonizzandoli secondo un metodo proprio.
Nei suoi corsi e conferenze propone una visione innovativa della disciplina adeguandola alle domande ed esigenze dei nostri giorni.
Tra le sue esperienze può annoverare la partecipazione alla trasmissione televisiva Effetto Sabato di RAI 1 dove ha presentato e dimostrato il suo metodo di analisi dell’impronta palmare con famosi personaggi dello spettacolo (la regista Lina Wertmuller, il comico Dario Vergassola e la conduttrice televisiva Lorella Landi).

I video sono visibili nel sito ‘Chirologia, a Torino la mano parla!’ nella pagina ‘video’. Commenti e richieste personali sono i benvenuti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: