Archivio

Posts Tagged ‘chirologia’

Beppe Grillo e il M5S

29 settembre 2018 Lascia un commento

Il Movimento 5 Stelle vincerà le elezioni europee (e resterà in sella per tutta l’attuale legislatura)?
Se osserviamo le mani del suo fondatore Beppe Grillo, possiamo avere idea della sua influenza sul Destino del movimento nel passato, nel presente e nel prossimo futuro. Leggi tutto…

Morfochirologia, l’evoluzione della Fisiognomica e la Morfopsicologia


La Fisiognomica, cioè l’arte di leggere il carattere dai tratti del viso e dalle forme del corpo, ivi comprese le posture, è una tradizione orientale ed occidentale.

In occidente con il Lombroso e i pensatori greci in primis, l’osservazione dei tratti è statica e meccanicistica mentre in oriente il concetto dualista yin yang (contrazione ed espansione) alla base dell’osservazione di tutti i fenomeni, compreso l’uomo, è inserito in una visione monista in cui i due movimenti sono interattivi, complementari, inscindibili e sempre presenti.

In Occidente la limitata osservazione statica tradizionale espande quindi in tempi moderni la sua visione e nasce la Morfopsicologia, a cura di Gorman e Siguad, che basa la sua interpretazione psicologica dei tratti del viso tra due istinti, quello della contrazione e quello dell’espansione. Leggi tutto…

Marchionne, destino o scelta?


Cosa sappiamo di lui e cosa ci dicono le sue mani? Marchionne ha sempre parlato poco della sua vita privata, d’altronde era sempre in movimento ed impegnato negli ultimi anni con FIAT/FCA. Possiamo però tracciare un suo profilo imparziale osservando le sue mani, come è possibile vedere dalle sue foto pubbliche. Leggi tutto…

Professione Chirologo a Torino e Riccione ottobre 2018


La professione del Chirologo richiede una formazione approfondita e aggiornata per i nostri tempi. La Formazione in Chirologia Umanistica Esperienziale inizia con un primo approccio introduttivo ma globale sulle caratteristiche della mano e la sua lettura.

Conoscere la mano nelle sue caratteristiche forme ed espressioni, apprenderne il simbolismo è soprattutto fare un’esperienza diretta della lettura delle proprie potenzialità, ed è il primo momento in cui ci si avvicina all’affascinante mondo della chirologia.

Cosa si può vedere? La mano è un riflesso del nostro essere. Se l’analisi della mano nella sua globalità tratteggia la tonalità di fondo della personalità e dell’esistenza del soggetto, le linee ne costituiscono per così dire un complemento, quel dettaglio, quel tocco finale da cui nasce la previsione di situazioni ed eventi. Ogni linea rappresenta un settore particolare della nostra vita e del nostro corpo: esistenza in generale, fortuna, professione, amore, matrimonio; e per quanto concerne i vari settori del corpo, testa, cuore, apparato digerente.

I moduli approfondiscono gradatamente i singoli aspetti necessari per acquisire una maggior disinvoltura e specializzazione nel riconoscere i segni e nell’interpretazione di essi secondo i metodi più riconosciuti.

La formazione biennale del Centro Studi di Chirologia è professionale ed è indirizzata a chi vuole fare della Chirologia una professione olistica o una ricerca di evoluzione personale esoterica in uno scenario di consulenza altamente professionale per soddisfare le esigenze del pubblico dei giorni nostri. Leggi tutto…

Le affinità elettive nella Lettura palmare della coppia


E’ possibile verificare le affinità tra due persone? In India la chirologia è tradizionalmente associata alla ricerca di un buon matrimonio.
La lettura della linea del matrimonio ci rivela molti dettagli della vita sentimentale. La sua forma e la quantità delle linee presenti vicino alla linea del Cuore ci indicano le relazioni sentimentali importanti ed anche i possibili figli (linee dei figli) nati da queste relazioni.

L’affinità sentimentale richiede però l’osservazione di una più ampia serie di segni e relativi significati, in tutto il palmo.

Confrontiamo le mani di due persone che si amano e che nella lettura cercano una conferma del loro rapporto. Leggi tutto…

I migliori video di Chirologia sulla lettura palmare


fatima 4Cosa si può vedere nella lettura palmare?

La mano è un riflesso del nostro essere. L’analisi della mano nella sua globalità tratteggia la tonalità di fondo della personalità e dell’esistenza del soggetto, mentre le linee ne costituiscono per così dire un complemento, quel dettaglio, quel tocco finale da cui nasce la previsione di situazioni ed eventi. Ogni linea rappresenta un settore particolare della nostra vita e del nostro corpo: esistenza in generale, fortuna, professione, amore, matrimonio; e per quanto concerne i vari settori del corpo, testa, cuore, apparato digerente.

vignetta su chirologia e dnaLa lettura di coppia

La lettura di coppia si focalizza sulle affinità, sulla relazione affettiva e sulle compatibilità di carattere attraverso il confronto delle tipologie personali.

La mano è la mappa della vita, in essa è scritto il nostro destino. Le linee della mano indicano le nostre potenzialità, ciò che potremo fare e, in parte, ciò che sceglieremo di fare sotto il controllo della nostra volontà.

Possiamo quindi mutare il corso del Destino ma siamo influenzati dal nostro carattere. La scelta più importante che abbiamo è la costruzione della personalità.

Gli eventi invece non li possiamo influenzare ma possiamo affrontarli con maggiore o minore volontà che è la chiave per modificare il loro effetto su di noi.

La lettura della mano aiuta la persona a conoscere il modo in cui gli eventi ci influenzano e ad affrontare il proprio destino con una maggior possibilità di scelta.

lina wertmullerGuarda i video su youtube di ‘Chirologia’ che interpretano la lettura delle principali linee della mano (clicca qui).

Le mani dei politici decidono il loro destino?

28 novembre 2017 1 commento

Quale futuro è scritto nelle mani di un politico?
Osservando le mani dei personaggi politici odierni è possibile interpretare le loro caratteristiche, capacità, predisposizioni e “fortune”.

Divertiamoci ad osservare le mani di Matteo Renzi, Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Luigi Di Maio, i competitors delle prossime elezioni italiane nel 2018.
Se di qualcuno, come Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, conosciamo già gli alti e i bassi livelli raggiunti, di Luigi Di Maio e Matteo Salvini conosciamo poco.
La lettura ci aiuterà a capire meglio le persone e il loro carattere in relazione alle scelte fatte e da fare. Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: