Archivio

Archive for the ‘linee della mano’ Category

I figli … só pezzi ‘e core


i figli so piezze e coreLe linee dei Figli sono le linee verticali sotto la base del mignolo e sopra la linea del matrimonio. Nella lettura palmare cinese, indicano il numero di bambini che una persona può avere e lo stato di vita dei bambini. Le linee dei Figli devono essere interpretate dal bordo del palmo verso l’interno e il numero di linee indica il numero di figli che una persona potrebbe avere. Le linee profondamente marcate indicano la nascita di bambini maschi mentre le linee corte, strette e poco profonde suggeriscono la nascita di bambine. Se le linee sono estremamente brevi, superficiali e interrotte,
indicano l’aborto o la perdita di bambini per altri motivi. Leggi tutto…

Theresa May e la Brexit. Cosa farà l’UK?


Theresa Mary Brasier, coniugata May (Eastbourne, 1º ottobre 1956), è una politica britannica, leader del Partito conservatore dall’11 luglio 2016 e Primo ministro del Regno Unito dal 13 luglio 2016 (la seconda donna dopo Margaret Thatcher).
È stata Segretaria di Stato per gli affari interni dal 2010 fino alla nomina a primo ministro, e membro della Camera dei Comuni per il collegio di Maidenhead dal 1997. È identificata come conservatrice uninazionale e caratterizzata da un atteggiamento liberal conservatore.

Deal or no deal: that is the question… Leggi tutto…

Avrò successo nella vita?


La linea del Sole mostra principalmente la capacità, il talento e la popolarità che possono portare al successo. Quindi, è anche chiamato la linea del successo. In generale, una lunga linea del sole è migliore di una corta e le persone con una linea del Sole sono più dotate di talento.Sun line 0.pngInoltre, è considerata una linea sorella della Linea del Destino in quanto potrebbe sostenerla e valorizzarla, in quanto linea verticale di espressione. Se c’è la linea di Destino ma la linea del Sole è corta, per quanto ci si provi, sarà difficile ottenere riconoscimento e successo. Al contrario, anche se la linea del Destino non è lunga o lineare, ma si possiede una forte linea del Sole, sì è in grado di ottenere aiuto e riconoscimento, e così ottenere il successo.

La Linea del Sole o linea di Apollo è una delle linee secondarie nella lettura del palmo. È così chiamato perché ha origine dal Monte della Luna (situato sulla base del palmo, lato mignolo) e sale verso l’alto fino al Monte del Sole (situato sotto l’anulare che è anche chiamato il dito di Apollo). Se è breve, inizia più in alto. Leggi tutto…

Il Cinto di Venere

27 febbraio 2019 Lascia un commento

Le cosiddette ‘linee di Venere’ si trovano in cima al palmo sotto la base delle dita.
In forma completa, presentano linee curve e semicircolari concave sopra la Linea del Cuore e sotto le dita del medio e dell’anulare.
Le interpretazioni chiromantiche antiche del Cinto di Venere si riferiscono al lato oscuro delle qualità venusiane.
Mentre Venere incarna l’amore, la gioia di vivere e la libido, i possessori del Cinto erano colpevoli di ogni tipo di dissolutezza.
Si credeva che questo fosse un segno di Leggi tutto…

Chirologia la mano parla! Live Social su Radio Veronica One

24 febbraio 2019 Lascia un commento

Il Chirologo deve saper leggere i segni della mano e interpretarla. La Chirologia ha il potere di svelare e in parte modificare il destino di una persona, ed aiutarlo nel prevedere alcuni eventi a condizione che questa si sottoponga per tempo alla lettura delle mani.

Le signore della politica

13 febbraio 2018 Lascia un commento

fig172_thAlle prossime elezioni si sfideranno le donne della politica. Quali caratteristiche hanno e come possiamo conoscerle attraverso la lettura palmare.

Vediamo in questo contesto di lettura della mano le signore della politica che hanno fatto parlare molto di se per vari motivi: posizione, alleanze, contestazioni, outsider.

Beatrice Lorenzin, Maria Elena Boschi, Laura Boldrini, Emma Bonino, Giorgia Meloni, Virginia Raggi. Leggi tutto…

L’utilità della lettura delle mani dei bambini


spier jL’uomo nasce con precise tendenze che nei casi normali decidono almeno in parte il suo sviluppo intellettuale e spirituale, mentre in casi particolari li possono totalmente determinare.

Secondo Spier, fin dal primo anno le mani del bambino possono mostrare le sue predisposizioni, con tutti i suoi tratti secondari. Più in generale tra i cultori della materia si conviene che se le mani nella prima infanzia non sono chiaramente segnate, lo saranno dopo i sette anni, cioè dopo aver effettuato un primo sviluppo evolutivo in cui si passa dalla fantasia alla concretezza, e ancor più verso i quindici anni, periodo in cui acquisisce la capacità di astrazione e di deduzione che determinano le capacità di interazione con il mondo. In questo ampio periodo di tempo si potrà definire in quale direzione si muovono le tendenze del soggetto e attraverso quali strumenti possono essere favorite e cosa può impedire il loro naturale sviluppo. Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: