Vai al contenuto

Come avviene la #lettura della mano


fatima 19

Tutti sanno cos’è la chiromanzia ma pochi sanno cos’è la chirologia.
La chirologia è un’arte ed una vera e propria scienza di lettura della mano. Il corpo è la manifestazione fisica dell’anima: forma, linee della mano, consistenza della pelle – qualità distinte che si possono vedere, toccare, odorare, sentir raccontare – ci danno indicazioni sul carattere dell’intera persona.
Il modo migliore per conoscere la chirologia è ricevere una lettura palmare da un chirologo esperto.
Ecco alcune informazioni che potranno esservi utili.

Chi chiede un consulto?
Le persone che solitamente richiedono una lettura palmare sono donne ma per alcuni aspetti della vita i più interessati sono uomini.
Se una donna richiede delucidazioni su lavoro e affetti, l’uomo fa sempre domande sulla salute e sull’esito di una questione economica.

Cosa si può vedere con una lettura palmare?
La mano è un riflesso del nostro essere. Se l’analisi della mano nella sua globalità tratteggia la tonalità di fondo della personalità e dell’esistenza del soggetto, le linee ne costituiscono per così dire un complemento, quel dettaglio, quel tocco finale da cui nasce la previsione di situazioni, malattie, eventi. Ogni linea rappresenta un settore particolare della nostra vita e del nostro corpo: esistenza in generale, fortuna, professione, amore, matrimonio; e per quanto concerne i vari settori del corpo: testa, cuore, apparato digerente.

Quando fare un consulto?
In occasione di un compleanno, per farsi un regalo, quando c’è un evento nuovo e inaspettato, oppure quando si sente la necessità di un consiglio, con il partner, con un’amica.
A seconda dell’età cambia il tipo di lettura. Nei bambini le linee non sono completamente formate, quindi la lettura è parziale. Nell’adolescente, dopo la pubertà, sono già iscritte le basi per una lettura indicativa. Negli adulti la mano è completamente formata ma le linee possono ancora variare sebbene con tempi più lunghi man mano che l’età avanza.

Quale parte della mano è più significativa?
Chiunque é in grado di distinguere alcuni dei segni che vanno presi in considerazione, ad esempio le tre linee principali presenti sul palmo: la linea della Vita, la linea della Testa e la linea del Cuore. Sono quelle incisioni, quelle pliche palmari, che contraddistinguono l’homo sapiens. Ad esse si aggiungono tre linee complementari: la linea del Destino, la linea dell’Intuizione e la linea Solare. Alla lettura si aggiungono a dare significato i Monti e la forma delle dita. La lettura inizia dalla mano sinistra ma si conclude sulla mano destra.

Perché la lettura palmare è significativa?
La lettura della mano  ci aiuta a comprendere quei lati del carattere che sono contraddittori tra loro (chi non ne ha?)  e che talvolta sconcertano anche noi stessi (sensazione di non avere un centro definito) indicando che in noi agiscono forze ancestrali a cui siamo sottomessi (aspetti genetico-comportamentali).
Da un esame iniziale del palmo che evidenzia le caratteristiche personali di base si passa ad un confronto tra le potenzialità espresse e inespresse, tra i talenti e l’educazione ricevuta, tra la volontà e il destino. La lettura della mano ci aiuta a far chiarezza laddove i segni ci indicano che stiamo o non stiamo seguendo il nostro progetto di vita o il nostro destino. La felicità è un sentimento che può essere raggiunto molto semplicemente se si hanno poche aspettative. Chi invece sente la necessità di avere una vita più profonda o semplicemente ha così tante contraddizioni che non riesce a chiarire cosa desidera, cercherà un modo per soddisfare le sue esigenze di chiarezza. Molti sono i sistemi per ‘leggere’ dentro di sé: la chirologia è quello più ‘a portata di mano’.

Quanto più dirci una lettura palmare?
I cambiamenti che appaiono nel quadro della mano indicano come una persona prenda le proprie decisioni o perda le occasioni che avrebbero potuto essere decisive per il suo destino; ma ciò nonostante il libero arbitrio resta ancora aperto ad ogni decisione consapevole e ad ogni esperienza involontaria.
La nostra epoca, tecnica e realistica, spinge ancor di più l’uomo a cercare esperienze personali e ad avere rapporti con qualcosa di familiare che lo tocchi interiormente. Ed è la sfera psichica e la conoscenza di se stesso e degli altri che può aiutarlo a capire il rapporto che ha con il proprio destino. Apprendendo meglio ad osservare se stessi e la modificazione delle linee si comprenderà come il nostro essere è plastico e in continua evoluzione.
All’osservazione personale può seguire, dopo un attento studio di sé e delle proprie caratteristiche,  la comprensione dei segni presenti sulle mani dei nostri cari e degli amici di pari passo all’aumentare dell’esperienza.

In che modo ci si relaziona con il cliente?
Nel colloquio iniziale, oltre alle motivazioni della persona, avviene la presentazione del metodo di lettura, una spiegazione degli obiettivi della chirologia finalizzata alla conoscenza dei propri talenti. Non si tratta di una veggenza, di una lettura romanzata e zingaresca, bensì della scoperta delle potenzialità insite nel piano genetico-morfologico-caratteriale e di come queste si sviluppano e vengono influenzate dagli eventi esterni e dalla volontà personale. Inizialmente si osservano le caratteristiche individuali, esaminando i segni e i simboli, le linee primarie e secondarie, i monti, la struttura e morfologia della mano, insomma ogni aspetto che identifica più a fondo non solo il carattere ma la personalità, i talenti, le predisposizioni e, in una certa misura, il destino. Durante la lettura le varie ipotesi emerse vengono discusse, affinché i segni man mano si possano esplicare nel loro vero e profondo significato.

Con quali mezzi attuiamo la lettura palmare?
Nell’esame del palmo ci si avvale di una lente d’ingrandimento e riga millimetrata oppure più modernamente di una foto ingrandita. Al Centro Studi di Chirologia l’impronta palmare si interpreta attraverso le più diffuse correnti della chirologia, con l’aiuto delle teorie degli autori più interessanti: Asano, Butler, Cheiro, Desbarolles, Droleval, Gettings, Ghanshyam, Kushi, Lavater, Madame de Thèbes, Comte C. de Saint-Germain, Spier, von Mangoldt.
Questi vari metodi di analisi palmare sono armonizzati secondo un metodo proprio, proponendo una visione innovativa della disciplina adeguandola alle domande ed esigenze dei nostri giorni.

Ti interessa ricevere informazioni sula lettura della mano? Invia un messaggio con WhatsApp!

 

English version

Everyone knows what chiromancy is, but few know what chirology is.
Chirology is an art and a real science of hand reading. The body is the physical manifestation of the soul: shape, lines of the hand, texture of the skin – distinct qualities that can be seen, touched, smelled, heard, tell us – they give us indications on the character of the whole person.
The best way to get to know chirology is to receive a handheld reading from an expert chirologist.
Here is some information that may be useful to you.

Who is asking for a consultation?
The people who usually require handheld reading are women but for some aspects of life the most interested are men.
If a woman requires clarification on work and affections, the man always asks questions about the health and outcome of an economic issue.

What can you see with a handheld reading?
The hand is a reflection of our being. If the analysis of the hand as a whole outlines the basic tonality of the subject’s personality and existence, the lines constitute, so to speak, a complement, that detail, that final touch from which the forecast of situations, diseases, events arises . Each line represents a particular sector of our life and our body: existence in general, luck, profession, love, marriage; and as regards the various sectors of the body: head, heart, digestive system.

When to consult?
On the occasion of a birthday, to get a gift, when there is a new and unexpected event, or when you feel the need for advice, with your partner, with a friend.
Depending on the age, the type of reading changes. In children the lines are not fully formed, so reading is partial. In adolescents, after puberty, the bases for an indicative reading are already registered. In adults the hand is fully formed but the lines may still vary although with longer times as age advances.

Which part of the hand is most significant?
Anyone is able to distinguish some of the signs that must be taken into consideration, for example the three main lines on the palm: the Life line, the Head line and the Heart line. They are those incisions, those palm-shaped folds, which distinguish homo sapiens. To these are added three complementary lines: the Destiny line, the Intuition line and the Solar line. The reading and the shape of the fingers are added to the reading. Reading starts from the left hand but ends on the right hand.

Why is handheld reading significant?
The reading of the hand helps us to understand those sides of the character that are contradictory to each other (who does not have one?) And that sometimes also baffle ourselves (feeling of not having a defined center) indicating that ancestral forces at which we are acting act in us submissive (genetic-behavioral aspects).
From an initial examination of the palm that highlights the basic personal characteristics, we move on to a comparison between the expressed and unexpressed potential, between the talents and the education received, between will and destiny. Reading the hand helps us to clarify where the signs indicate that we are or are not following our life plan or our destiny. Happiness is a feeling that can be achieved very simply if you have low expectations. Those who feel the need to have a deeper life or simply have so many contradictions that cannot clarify what they want, will look for a way to satisfy their needs for clarity. There are many systems for ‘reading’ within oneself: chirology is the most ‘at hand’.

How much more can you tell us a handheld reading?
The changes that appear in the framework of the hand indicate how a person makes his own decisions or misses the opportunities that could have been decisive for his destiny; but nevertheless free will still remains open to any conscious decision and to any involuntary experience.
Our era, technical and realistic, pushes man even more to seek personal experiences and to have relationships with something familiar that touches him internally. And it is the psychic sphere and the knowledge of himself and others that can help him understand the relationship he has with his destiny. By learning better to observe yourself and the modification of the lines, you will understand how our being is plastic and constantly evolving.
After a careful study of oneself and one’s own characteristics, the personal observation can be followed by an understanding of the signs present on the hands of our loved ones and friends as the experience increases.

How do you relate to the customer?
In the initial interview, in addition to the motivations of the person, there is the presentation of the reading method, an explanation of the objectives of chirology aimed at knowing their talents. This is not a clairvoyance, a fictional and gypsy reading, but the discovery of the potential inherent in the genetic-morphological-character plan and how these develop and are influenced by external events and personal will. Initially we observe the individual characteristics, examining the signs and symbols, the primary and secondary lines, the mountains, the structure and morphology of the hand, in short every aspect that identifies more deeply not only the character but the personality, the talents, the predispositions and, to some extent, fate. During the reading the various hypotheses that emerged are discussed, so that the signs can gradually unfold in their true and profound meaning.

By what means do we carry out handheld reading?
In the examination of the palm, a magnifying glass and millimeter scale are used or, more modernly, an enlarged photo. At the Chirology Study Center, the palm print is interpreted through the most widespread currents of chirology, with the help of the theories of the most interesting authors: Asano, Butler, Cheiro, Desbarolles, Droleval, Gettings, Ghanshyam, Kushi, Lavater, Madame de Thèbes, Comte C. de Saint-Germain, Spier, von Mangoldt.
These various methods of handheld analysis are harmonized according to their own method, offering an innovative vision of the discipline, adapting it to the demands and needs of our days.

Are you interested in receiving hand reading information? Send a message with WhatsApp!

2 Comments »

    • Le ramificazioni della linea sono nuovi e possibili eventi della vita che incontreremo in una data futura e a cui possiamo scegliere di aderire oppure evitarle. Conoscerle permette di fare una scelta, ignorarle fa dire ‘siamo in mano al destino’. In realtà la nostra predisposizione a particolari eventi è sempre bilanciata da una possibilità di scelta conscia o inconscia.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: